Installazione modem ADSL usb su FEISTY 7.04

 

Affinché un modem adsl usb possa funzionare su linux sono necessari degli appositi driver così come su windows. Per questo motivo sono stati creati dei driver open source che supportano la maggior parte dei modem in circolazione.

Vediamo quali sono i passi da compiere per una corretta installazione…

Il sito di riferimento è: http://eciadsl.flashtux.org/

La prima cosa da fare è controllare che il modem in nostro possesso sia supportato da suddetti driver, se lo è si può procedere con l’installazione.

Per prima cosa bisogna dire che per i possessori di modem usb è conveniente scaricare una versione di linux su dvd, che vada a installare vari pacchetti che altrimenti dovrebbero essere faticosamente scaricati su di un altro computer e poi installati ( i pacchetti che servono sono: pppoe,pppoe-config e build essential).

Per installare tali pacchetti bisogna aggiungere il cdrom come fonte di aggiornamento:

sudo apt-add cdrom

Una volta fatto questo oltre ai pacchetti suddetti (pppoe e pppoe-config sono di norma già installati in partenza) bisogna installare build-essential e tk 8.4 (quest’ultimo serve a fare in modo di poter usare la configurazione grafica).

A questo punto si scaricano i seguenti file:

http://eciadsl.flashtux.org/download -> eciadsl-usermode-0.11-synch-patch.tar.bz

http://eciadsl.flashtux.org/download.php -> eciadsl-synch-bin.tar.bz

Il primo passo è scompattare i file (clic con il destro -> estrai) poi si apre la console e si procede come segue:

sudo ln-sf /bin/bash /bin/sh

Poi si entra nella cartella dove è stato estratto il file eciadsl-usermode-0.11-synch-patch.tar.bz e si fa:

./configure

make

sudo make install

Si va poi nella cartella dove è stato scompattato il file eciadsl-synch-bin.tar.bz e si fa:

sudo cp *.bin /etc/eciadsl/

Adesso si può lanciare la configurazione con:

sudo eciadsl-config-tk

La prima cosa da fare è rimuovere dabusb (scollegando il modem e cliccando sull’apposito tasto in basso), poi si inseriscono nome utente e password e si sceglie il provider dall’elenco.

A questo punto si passa a scegliere il modem e si seleziona il giusto file di sincronizzazione (fare riferimento al sito eciadsl in cui per ogni modem viene indicato quale file adoperare).

Infine si clicca su configure e se non vi sono messaggi di errore il tutto dovrebbe funzionare.

A questo punto bisogna lanciare la console :

sudo eciadsl-doctor

e leggere il risultato, potrebbe dire che vi è un conflitto tra file di opzioni, per ovviare a tale problema bisogna aprire come root la cartella indicata ed eliminare (o anche rinominare) il file option.

Per attivare la connessione:

sudo eciadsl-start

Mentre per terminarla:

sudo eciadsl-stop

 

 

(Tnx to Mario Pucciarelli)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Appunti Linux. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...